• Ven. Feb 23rd, 2024

Official discovery of Atlantis, language and migrations

Atlantis is the Sardo Corso Graben Horst underwater continental block submerged by the Meltwater Pulses and destroyed by a subduction zone, Capital is Sulcis

Pillars of Heracles in Carloforte, Sardinia, discovered by Professor Giorgio Saba.Pillars of Heracles in Carloforte, Sardinia, discovered by Professor Giorgio Saba.
Spread the love

Elenco di fonti numerate per la realizzazione di questo sito web:

  1. Submarine Geomorphology of the Southwestern Sardinian Continental Shelf (Mediterranean Sea): Insights into the Last Glacial Maximum Sea-Level Changes and Related Environments
  2. Preservation of Modern and MIS 5.5 Erosional Landforms and Biological Structures as Sea Level Markers: A Matter of Luck?
  3. Relative sea level change in Olbia Gulf (Sardinia, Italy), a historically important Mediterranean harbour
  4. Sea-level change during the Holocene in Sardinia and in the northeastern Adriatic (central Mediterranean Sea) from archaeological and geomorphological data
  5. Mario Sanges, I primi abitanti della Sardegna (PDF), su Darwin Quaderni, gennaio 2012, Darwin, 2012, pp. 32-39.
  6. Giulio Badini, Sardegna, primi uomini arrivati 250 mila anni fa, su Archivio storico Corriere della Sera, archiviostorico.corriere.i, 2002.
  7. www.nurighe.it – IL T.A.G., su nurighe.it.
  8. Julien Vandevenne, Le doigt sur l’homo sardaignus ?, su Archives du Quinzième jour du mois, mensuel de l’Université de Liège., www2.ulg.ac.be, 2002.
  9. Barbara Wilkens, La falange del- la grotta di Nurighe presso Cheremule : revisione e nuove informazioni [collegamento interrotto], su Sardinia, Corsica et Baleares antiqvae: An International Journal of Archaeology, www.academia.edu, 2011.
  10. Paolo Melis, La ricerca preistorica e protostorica in Sardegna: nuovi sviluppi, in Architetture della Sardegna preistorica: nuove ipotesi e ricerche, Atti del convegno di Nuoro del 15 ottobre 2004, 2007, pp. 30-43
  11. Sandra Guglielmi, Amsicora, il più antico abitante della Sardegna, su ArcheoIdea, Archeomilise.it, 2011.
  12. Unione Sarda, Amsicora: un vecchietto di 9 mila anni.Sepolto ad Arbus, è il padre dei sardi, su unionesarda.it, Unionesarda.i, 2011.
  13. Adn Kronos, Archeologia, trovato Amsicora: scheletro umano più antico della Sardegna, su www1.adnkronos.com, Adnkronos.com, 2011.
  14. Sandra Guglielmi, “Amsicora”, il più antico abitante della Sardegna, su archeomolise.it, 2011.
  15. Sondaar Paul; Elburg Rengert; Hofmeijer Gerard; Spaan Andries; Visser Hannie; Sanges Mario; Martini Fabio. (1993). Il popolamento della Sardegna nel tardo Pleistocene: nuova acquisizione di un resto fossile umano dalla grotta Corbeddu. Rivista di scienze preistoriche, 45: 243-251.
  16. Timeo e Crizia
  17. dati geologici
  18. Università degli Studi di Cagliari, L’uomo nel Sulcis già 9mila anni prima di Cristo, La conferma arriva dalla nuova campagna di scavi guidata a Su Carroppu dal prof. Carlo Lugliè, docente di Preistoria e Protostoria, 04 ottobre 2017.
  19. L’UNIONE SARDA, 3 ottobre 2017, Cultura (Pagina 39 – Edizione CA), «L’uomo a Su Carroppu già nel periodo Mesolitico» ARCHEOLOGIA. La scoperta dello studioso Carlo Lugliè ora confermata dai test del Dna.
  20. SARDINIAPOST.IT, Nel cuore del Sulcis il dna dei sardi: erano geneticamente diversi da noi, 1 marzo 2017.
  21. LA NUOVA SARDEGNA di mercoledì 1 marzo 2017, Prima pagina, IL DNA DEGLI SCHELETRI DI SU CARROPPU Quei primi sardi poco nuragici Arrivati 11mila anni fa: ma non furono loro a popolare l’isola.
  22. LA NUOVA SARDEGNA di mercoledì 1 marzo 2017, Cultura – pagina 35, IL DNA DEI SARDI Nella grotta di Su Carroppu i segreti dei sardi preistorici Individuato il corredo genetico dei primissimi abitanti della Sardegna Geni molto diversi da quelli nuragici, a loro volta simili a quelli attuali.
  23. L’UNIONE SARDA di mercoledì 1 marzo 2017, Cultura (Pagina 47 – Edizione CA), Ricerca I primi sardi? Diversi da noi Lo svela uno studio sul Dna Gli isolani del Mesolitico con caratteristiche genetiche differenti dal Neolitico.
  24. ANSA, Ricerca: nel Sulcis i migranti di 8mila anni fa Definito antico Dna, discontinuità geni fra Mesolitico-Neolitico.
  25. L’UNIONESARDA.IT, Uno studio dell’Università di Cagliari rivela che i primi sardi erano geneticamente diversi da noi Oggi alle 12:24 di Manuela Arca.
  26. LANUOVASARDEGNA.IT, Ottomila anni i progenitori dei sardi erano migranti: è scritto nel dna Sulla rivista Scientific Report i risultati dello studio sul patrimonio genetico nei resti di due individui rinvenuti nel riparo preistorico di Su Carroppu di Sirri a Carbonia.
  27. CASTEDDUONLINE.IT, Sardegna, definito il più antico campione di DNA mitocondriale Lo studio dimostrerebbe una discontinuità genetica tra popolazioni del mesolitico e del neolitico Autore: Redazione Casteddu Online il 28/02/2017 11:27.
  28. SARDINIAPOST.IT, Dna dei sardi, lo studio: “I primi abitanti erano geneticamente diversi da noi” 28 febbraio 2017.
  29. SARDEGNAOGGI.IT, Nuove scoperte dagli studi sul Dna dei sardi. I nostri progenitori erano migranti Definito il più antico campione di Dna mitocondriale della Sardegna.
  30. Nuovi dati sulla neolitizzazione della fascia costiera della Sardegna sud-occidentale | Layers. Archeologia Territorio Contesti (unica.it).
  31. Complete mitochondrial sequences from Mesolithic Sardinia.
  32. researchgate.net
  33. cai.it
  34. isprambiente.gov.it
  35. Sci Rep. 2019; 9: 13581.
  36. Genome-wide analysis of Corsican population reveals a close affinity with Northern and Central Italy, Erika Tamm, Julie Di Cristofaro, Stéphane Mazières, Erwan Pennarun, Alena Kushniarevich, Alessandro Raveane, Ornella Semino, Jacques Chiaroni, Luisa Pereira, Mait Metspalu, and Francesco Montinaro.
  37. dati batimetrici
  38. Alcune traduzioni disponibili online dei testi del Tempio di Edfu in Egitto
  39. i video disponibili online, in particolare su Youtube, relativi alle teorie del Professor Sergio Frau e del geologo Mario Tozzi
  40. il testo del Professor Marco Ciardi, Atlantide Una controversia scientifica da Colombo a Darwin, Carocci editore, Roma, 1° edizione, novembre 2002
  41. tra le fonti fornite dalla linguistica e glottologia, alcuni video, in particolare presenti su youtube, sui lavori del Professor Salvatore Dedola relativi alla lingua e toponomastica sarda
  42. gli articoli di giornale e le pagine web che trattano i collegamenti tra le lingue e i dialetti sardi, corsi, siciliani, baschi, albanesi, rumeni
  43. i lavori spiegati in vari video youtube dal Professor Bartolomeo Porcheddu
  44. le idee spiegate in qualche pagina web sulle affinità linguistiche tra le lingue sarde e quella della popolazione basca
  45. un’altra fonte da me utilizzata è l’analisi della toponomastica
  46. le ricerche archeogenetiche svolte dagli studiosi di varie Università, tra cui l’Università di Cagliari
  47. L’anomalia sismica causata dallo slab roll-back che avrebbe provocato l’affondamento del blocco geologico sardo-corso
  48. Le anomalie batimetriche che rivelano possibili costruzioni subacquee nel Mediterraneo
  49. La guerra tra Atlantide ed Atene finita nel 9600 a.C. descritta da Platone e possibili collegamenti con alcune anomalie batimetriche subacquee nel Mediterraneo
  50. A conferma delle possibili migrazioni sardo corse, il fatto che l’uomo preistorico ritrovato e conosciuto come la Mummia del Similaun (in tedesco Mumie vom Similaun), anche uomo del Similaun, uomo dell’Hauslabjoch e familiarmente Ötzi, è forse di remota origine sarda.
  51. “IL VELLO D’ORO? Era il BISSO!” Shardana i Popoli del Mare (Leonardo Melis). Consultato il 3 agosto 2023. http://shardanaleo.blogspot.com/2013/09/il-vello-doro-era-il-bisso.html.
  52. Giorgio Saba, Scusi dov’è l’Ade?, Amico Libro, 2016
  53. Le Argonautiche, Apollonio Rodio
  54. Erodoto, Storie
  55. Analisi Genomica della Popolazione Corsa: Studio scientifico sulla composizione genetica dei corsi, utile per tracciare la storia delle migrazioni e interazioni di popolazioni.
  56. Dati Batimetrici: Studio della topografia subacquea per identificare possibili strutture sommerse nel Canale di Sicilia e altri monti sottomarini, in relazione alla ricerca dell’Atlantide.
  57. Testi del Tempio di Edfu: Estesi testi religiosi antichi provenienti dal Tempio di Edfu in Egitto, la cui relazione con il tema principale è ancora poco chiara.
  58. Professor Sergio Frau e Geologo Mario Tozzi: Riferimenti alle teorie di questi due esperti, presumibilmente in relazione all’Atlantide.
  59. Cronologia Atlantidea e Contraddizioni Ecclesiastiche: Discussione sulla discrepanza tra la timeline biblica e le date proposte per l’esistenza dell’Atlantide.
  60. Evidenza Linguistica e Glottocronologica: Analisi delle possibili correlazioni linguistiche tra il sardo e altre lingue come il basco, l’albanese, il siciliano, il corso e il rumeno, suggerendo possibili migrazioni antiche da o verso la Sardegna.
  61. Immaginare il Passato: Enfasi sulla ricostruzione immaginativa del passato, con riferimento a una possibile struttura rettangolare sommersa vicino a Sicilia-Malta.
  62. Analisi Toponimica: Studio dei nomi geografici per trovare ulteriori evidenze delle teorie dell’autore, in particolare correlazioni tra i nomi geografici nella regione del Sulcis in Sardegna e la descrizione dell’Atlantide da parte di Platone.
  63. Somiglianze tra Toponimia Sarda ed Egizia: Osservazioni sulle similitudini tra i nomi dei luoghi sardi ed egiziani, suggerendo possibili interazioni o migrazioni antiche tra le due culture.
  64. Mazzei, A. (2023, 17 agosto). Elba, tombe sarde del 3700 avanti Cristo. Elba Report. Recuperato da https://www.elbareport.it/arte-cultura/item/62721-elba,-tombe-sarde-del-3700-avanti-cristo
  65. Malnati A. (2023). Sepolta con spada e specchio: era un’Amazzone. Quotidiano Nazionale. Recuperato da https://www.quotidiano.net/magazine/sepolta-con-spada-e-specchio-era-unamazzone-fded91d1
  66. Davies C. (2023). Isles of Scilly remains are iron age female warrior, scientists say | Archaeology | The Guardian. The Guardian. Retrieved from https://www.theguardian.com/science/2023/jul/27/isles-of-scilly-remains-iron-age-female-warrior-grave-bryher-sword-mirror
  67. BBC News. (2023, July 27). Isles of Scilly warrior grave: Remains are of a woman, study finds. Retrieved from https://www.bbc.com/news/uk-england-cornwall-66314179
  68. Il contributo interessantissimo di Geopop che mostra l’isola Sardo Corso Atlantidea quando era terra emersa durante il Paleolitico: https://www.youtube.com/watch?v=JM-n3IqZRCo
  69. Linguistic and Glottochronological Evidence: The text discusses potential linguistic ties between Sardinian and other languages, such as Basque, Albanian, Sicilian, Corsican, and Romanian. The author suggests these similarities might be explained by ancient migrations from Sardinia.
  70. Toponymic Analysis: The author uses the study of place names (toponymy) to find additional evidence for their theories. They’ve identified a correlation between geographical names in the Sulcis region of Sardinia and the description of Atlantis by Plato, particularly the concept of hot and cold water sources.
  71. Similarities between Sardinian and Egyptian Toponymy: Finally, the author mentions similarities between Sardinian and Egyptian place names. While they don’t provide specifics, this claim suggests that the author sees a connection between these two cultures, presumably due to ancient interactions or migrations.

Videografia