• Ven. Feb 23rd, 2024

Official discovery of Atlantis, language and migrations

Atlantis is the Sardo Corso Graben Horst underwater continental block submerged by the Meltwater Pulses and destroyed by a subduction zone, Capital is Sulcis

La guerra tra Atlantide ed Atene finita nel 9600 a.C.

Diluigiusai

Feb 23, 2023
Version 139 Atlantis ist der untergetauchte sardisch-korsische geologische Block.Version 139 Atlantis ist der untergetauchte sardisch-korsische geologische Block.
Spread the love

In questo articolo cercherò di spiegare la guerra finita con una catastrofe nel 9600 a.C. tra Atene e la Sardo Corso Atlantide, attualmente semisommersa.

Atene del 9600 a.C. è questa:

La città sommersa di Atene del 9600 a.C. ritrovata da Luigi Usai nella piattaforma Sicilia Malta

Atlantide invece era questa:

Proofs of Atlantis existence
Atlantide sardo corsa semisommersa sotto l’attuale Mar Mediterraneo, che nel 9600 a.C. era detto Oceano Atlantico o Mare Atlantico. Ritorna nelle leggende Atzeche e Hopi col nome di Atlantikù. Potrebbe trattarsi di questa Isola Sacra.

 

Codici genetici del popolo Atlantideo: nel Timeo e nel Crizia, testi scritti da Platone, si racconta la storia di questa guerra. I popoli di Atlantide volevano invadere tutti i popoli di allora, tra i quali l’Egitto, la Grecia ed altri. Atene era una città stupenda e capace di grandissime cose, e infatti stava vincendo contro Atlantide, quando improvvisamente ci fu la sommersione del blocco geologico sardo corso atlantideo, che causò la morte di tutto l’esercito greco e del popolo di Atlantide, il cui DNA è stato sequenziato ed è già stato stabilito che si trattasse di una popolazione vissuta 11.000 anni fa, che predava in particolare risorse marine (da cui il culto di Poseidone come Dio del Mare).

Nei geni dei sardi informazioni sulla preistoria dell’Europa

Nel genoma sardo la storia degli europei

Siccome i sardocorsoatlantidei vivevano lungo le coste, quando avvenne la sommersione del blocco sardocorso, buona parte della popolazione morì nell’evento. Siamo intorno al 9600 a.C.. Questo significa che nel passaggio tra il Pleistocene e l’Olocene, è avvenuto l’affondamento del blocco geologico sardo corso; a questo tema può essere legata la sparizione dei Mammuthus Lamarmorae dall’Isola? Sono stati sommersi? Sono rimasti atlantidei vivi? Hanno dovuto mangiare i Mammuth rimasti per poter sopravvivere?

Colonia Atlantidea nell’attuale Turchia/Anatolia: di recente è stata scoperta Göbekli Tepe. Questa scoperta potrebbe confermare quanto affermato dal sacerdote egizio: probabilmente Göbekli Tepe è uno dei vari tentativi di invadere il bacino Mediterraneo da parte dei Sardo Corso Atlantidei. Avendo saputo della catastrofe che era accaduta nel blocco sardo corso, gli abitanti possono aver avuto paura che gli Dei che avevano sommerso Atlantide ammazzassero anche loro, quindi decisero di seppellire tutti i loro abitati sotto una montagna di terra e probabilmente di migrare verso altre terre ed altri popoli. Infatti gli Atlantidei avevano realizzato o fatto realizzare dai sudditi le strutture a Taula delle Baleari, che poi ritroviamo simili o affini in Turchia a Göbekli Tepe.
La dimostrazione scientifica dell’esistenza di Atlantide si trova in varie altre pagine di questo sito web, per cui non rispiegherò nuovamente perché Atlantide sia il blocco geologico sardo corso attualmente semisommerso.

La lingua atlantidea: in merito alla lingua, forse quando si parla di Indo-Europeo, che probabilmente non esiste nemmeno, non si parla di altro che del contributo linguistico apportato dalla popolazione Atlantidea nei suoi viaggi e commerci con tutta l’Europa. Se ciò fosse vero, è possibile che la lingua unica citata dai testi antichi come la Bibbia esistesse davvero, e fossero la lingua parlata nel blocco geologico attualmente sommerso sardocorsoatlantideo.

Strutture, oggetti ed edifici sommersi: resti di carri, popolazione, strutture, edifici: 11000 anni di correnti marine possono aver lasciato ancora qualcosa di integro, sotto il mare? Il meccanismo di Anthikytera ci è arrivato ossidato dopo circa 2000 anni. Ma dopo 11000 anni, resterebbe qualcosa?

Antichissime colonie sardo corso atlantidee in Europa o nel mondo oggi: Corsi, Baschi, Siciliani, Toscani, Veneti, Sumeri, Accadici, Babilonesi: definire i punti di contatto partendo dai lavori di Salvatore Dedola, Bartolomeo Porcheddu, Emilio Aresu (Dizionario minimo Sardo Corso Siciliano), Bruno Vacca (somiglianze tra sardo e basco in “gli antichi sardi dei bronzetti nuragici”), Juan Martin Elexpuru.
Origine comune per Sardi e Baschi

Esempi linguistici di somiglianza sardo basco

Contatti